Esposto -Denuncia a Gratteri su proposta già avanzata di Istituzione di varie Commissioni Comunali di Inchiesta. Diffida ad adempiere ai Consiglieri Comunali.

Sindaco e Giunta Comunale del Comune di Messina
Presidente e Consiglieri Comunali.
Segretario Generale
Procuratore Capo della PROCURA DELLA
REPUBBLICA di Catanzaro S.E. dr. Nicola
GRATTERI
Comandante ROS dell'Arma dei Carabinieri di Milano
Procuratore Capo della Procura presso la Corte dei
Conti di Roma. .
------------------
Oggetto:
-----------------
Lo scrivente ha depositato corpose note presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Messina a far data dal 27 novembre 2019 con cadenza quasi quotidiana fino ad oggi.
Dette note dirette al Consiglio Comunale, Organo al quale ho chiesto di Istituire Commissioni di Inchiesta Comunale relativamente agli argomenti che seguono:
Lavori di Costruzione della Piattaforma logistica intermodale Tremestieri con annesso scalo Portuale di Messina-Piano Stralcio Funzionale Progetto Definitivo. DIFFIDA al sig. Ministro delle Infrastrutture; Bilancio del Comune: B.O.C.-Edilizia Residenziale Pubblica: Buco di Bilancio di almeno 250 milioni di euro; Collaudo Statico della Tranvia: Richiesta di sospensione ,con immediatezza, della Circolazione della Tram ed il Passaggio dei TIR su viale Europa ;Proposta di Rivisitazione in Aula della Delibera di Liquidazione ATM; GIGANTE et nani ;Delibera di Liquidazione ATM Bocciata dal Consiglio Comunale: Valutazione e diffida ai Consiglieri Comunali; Richiesta di Annullamento del PRG Vigente a Messina diretta al Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale al Territorio ed Ambiente ; Proposta per ll Nuovo Piano Regolatore a Messina; Tranvia Comunale: Collaudo Statico “FARLOCCO” della Tranvia stessa a firma Ing. Gaetano Sciacca; BARACCHE DI MESSINA: Proposta ; Il Consiglio Comunale Boccia il Piano di Liquidazione ATM: Mi vergogno di essere rappresentato da questo Consiglio Comunale ; Richiesta di chiarimenti, con immediatezza, al Presidente del Consiglio Comunale Ing. Cardile; Statuto Associazione “Solidarietà e Legalità”; Commissione di Inchiesta perle Società Partecipate ;Vicenda Consorzio “La Casa Nostra “ di Messina e Cooperative Collegate
Tutte queste note sono state trasmesse ai consiglieri comunali ai sensi e per gli effetti della L.241/90 e successive modifiche ed integrazioni ed anche agli effetti dell’articolo 328 codice penale e norme applicative.
Le Note sono state anche trasmesse per opportuna conoscenza al Sindaco ed alla Giunta Comunale.
Ritengo che sia obbligo di qualunque Cittadino nonché dovere morale, denunciare qualunque ipotesi o sospetto di illegalità alle Autorità inquirenti preposte.
In particolare ho denunciato gravi ipotesi di reato commessi ,sia da Dirigenti Pubblici, sia da Amministratori.
Si chiede al sig. Presidente del Consiglio comunale di Messina Ing. Cardia di consegnare , in tempo reale, copia di questa nota a tutti i Consiglieri Comunali.
Questa nota-denuncia è trasmessa agli Organi inquirenti per qualunque valutazione di competenza con tutti gli allegati (cfr-Tutte le note trasmesse al Comune nel periodo sopra indicato).
Si informa che i Consiglieri comunali hanno l’ obbligo di partecipare al voto.
Il Consigliere, in assoluta autonomia, deve valutare il Merito della Delibera e deve motivare il voto stesso, assumendosi la Responsabilità.
Il Consigliere ha l’ obbligo di adempiere a quanto Statuito dall’Articolo 97 della Costituzione (La Buona Amministrazione) che sostanzialmente afferma come l’attività della Pubblica Amministrazione debba essere ispirata ai criteri del buon andamento, imparzialità, economicità, trasparenza.
Deferenti ossequi
Milano 8 gennaio 2020
In fede Ing. Carmelo Cascio

Nessun commento ancora

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook