Migranti: scontro Renzi – Di Battista su soluzioni da adottare

 

"Sui migranti penso che bisogna bloccare le partenze, aiutare la cooperazione internazionale in Africa e dire agli altri paesi europei di darci una mano ad accoglierli o noi smettiamo di dare contributi ai paesi che alzano muri alle frontiere". A dirlo il segretario nazionale del Pd Matteo Renzi  durante una convention elettorale a Messina. "Sono però orgoglioso - prosegue Renzi - nel 2015 i valori del mare e della nostra gente hanno portato a salvare molte persone mentre gli altri se ne infischiavano". Di altro avviso Di Battista dei Cinque Stelle che afferma: "Il movimento cinque stelle ha fatto proposte su proposte per ridurre le cause dei flussimigratori ma se si continuano a bombardare alcuni paesi è chiaro
che aumentano i flussi migratori".. "Per quel che riguarda - prosegue - la gestione noi dobbiamoaccogliere bene coloro hanno diritto di vivere nei paesi europei, coloro che non hanno diritto devono essere rimpatriati. Non è razzismo o xenofobia è legalità cosi funziona in tutti i Paesi. Sono gli organi competenti e le commissioni che devono decidere: il problema è che in Italia lo stato di rifugiato o meno viene assegnato in un anno, altrove ci mettono un mese e 15 giorni. Più tempo stanno i migranti in determinati centri più qualcuno ci guadagna. Voi conoscete la storia degli appalti di Mineo. Noi abbiamo proposto l'assunzione di giovani nelle commissioni che si occupano dello status di rifugiato cosi siriducono i tempi".

Nessun commento ancora

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial